Risarcimento del quinto

La richiesta del risarcimento del quinto prevede determinate circostanze ecco quali sono

Come richiedere il risarcimento del quinto

Puoi richiedere risarcimento del quinto in maniera molto semplice proprio per questa ragione si tratta di una delle modalità maggiormente utilizzate. È necessario avere a disposizione una busta paga dalla quale verrà detratto un quinto dello stipendio che rappresenterà la rata di rimborso del prestito che hai chiesto.

Esiste il vincolo di durata in quanto non può essere richiesto un prestito rimborsabile per oltre 10 anni. Sono stati messi dei criteri per i quali questa percentuale di rimborso consente alla persona richiedente poi di poter avere sufficienti risorse finanziarie a disposizione per tutti gli altri bisogni. La sottoscrizione può essere avanzata da parte di un lavoratore o di un pensionato.

Dove si richiede

La richiesta di risarcimento del quinto può essere avanzata presso l’istituto dove si richiedere il prestito. È una modalità largamente concessa che prevede la verifica di tutti i criteri necessari prima della concessione. Viene stipulata una polizza che permette di avere una copertura al fine di tutelare anche l’istituto bancario.

In caso di perdita del lavoro o di morte la copertura assicurativa copre in maniera adeguata l’accaduto. È necessario presentarsi provvisti del documento della busta paga che accerti un lavoro a tempo indeterminato. Nel caso in cui invece si tratti di un pensionato non bisogna portare con sé tutta la documentazione relativa.

Perché scegliere questa soluzione

La richiesta di risarcimento del quinto può essere fatta anche dai cattivi pagatori poiché ha comunque a disposizione una busta paga. È fondamentale quindi valutare attentamente le caratteristiche specifiche così che anche tu possa prendere in esame questa alternativa. Nel caso in cui desideri avere maggiori informazioni devi documentarsi in merito prima di avanzare la richiesta così da essere preparato a qualsiasi eventualità.

Oggi si tratta di una modalità largamente condivisa è facilmente calcolabile. Dunque, se vuoi sapere quanto andranno a influenzare i costi e relativi alle spese totali dovrai tenere a mente che occorre associare le commissioni finanziarie, e le spese accessorie, e il premio assicurativo oltre la cifra richiesta come prestito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.