riciclo rifiuti metallici

Riciclo dei rifiuti metallici, a chi rivolgersi?

Il riciclo dei rifiuti metallici è un aspetto fondamentale del problema legato all’inquinamento ambientale. Esaminiamone gli aspetti essenziali.

Il riciclo dei rifiuti metallici è eco-friendly

Sia la legislazione nazionale che quella europea, si occupano dettagliatamente dell’argomento con apposite norme che nei prossimi anni diventeranno sempre più stringenti.

I cambiamenti climatici hanno infatti accelerato gli appuntamenti dell’agenda internazionale che si occupa del problema dell’inquinamento del nostro pianeta.

Particolare importanza riveste il settore del riciclo nei materiali metallici, ferrosi e non ferrosi.

Si tratta infatti di materiali che possono essere riciclati infinite volte e questo permette un notevole risparmio in termini di energia ed emissioni di anidride carbonica.

Un vantaggio economico che si sposa dunque con la necessità della salvaguardia ambientale.

Affinché un rottame metallico possa cessare di essere un rifiuto occorre rispondere a una serie di requisiti e menzionati nel Regolamento UE del 31 marzo 2011 n.333 , così come stabilito, tra l’altro dalla Cassazione con una sentenza del 2014.

Se non si rispetta quanto disposto dal suddetto regolamento, l’utilizzo o la giacenza dei rottami metallici è illegale.

Con tutte le conseguenze legali e le sanzioni che tutto questo può comportare.

Perché è indispensabile affidarsi a un’azienda certificata

E’ dunque molto importante affidarsi a ditte serie che operino nel settore secondo i migliori standard di qualità, quando ci si trova di fronte al problema dello smaltimento, trasposto e lavorazione dei rifiuti metallici.
Indubbiamente, la GENERATION 3.0 Srl di Luigino Menegatti e Valentina Menegatti è una di queste.

Si tratta di un’azienda con sede a Carrè (VI) che può vantare tutta la conoscenza del settore guadagnata sul campo fin dal lontano 1983 della Nuova Europ Metalli, della quale ha preso in affitto il ramo aziendale nel 2016.

Un’azienda in grado di offrire i massimi standard i qualità in termini di parco mezzi e tecnologia.

Soprattutto un’azienda che dispone di tutte le certificazioni in grado di garantire un processo di raccolta e riciclo dei rifiuti metallici nel rispetto di tutte le disposizioni di legge in materia.

Le certificazioni possono addirittura essere visionate dai clienti collegandosi al sito generation30.eu.

Questo permette di verificare subito che l’azienda dei fratelli Menegatti, svolge ogni lavoro nel massimo rispetto della legge, dal punto di vista burocratico, procedurale e ambientale.

Tra queste ricordiamo:

  • l’Attestato di conformità
  • il certificato di conformità del sistema di gestione,
  • il Certificato ISO 9001
  • l ‘Autorizzazione integrata ambientale
  • l’Autorizzazione al trasporto.

Sempre dal sito, o mediante un semplice appuntamento nella sede, ogni cliente potrà verificare anche il vasto parco attrezzature e macchinari dell’azienda, in grado di soddisfare qualsiasi esigenza della clientela.

Tra i macchinari a disposizione, occorre menzionare l’impianto Lindeman Zerdirator, una tecnologia leader mondiale del settore che poche aziende possono vantare in Italia.

A questi vanno aggiunti anche due capannoni coperti – per un totale di 2000 mq –

Due capannoni coperti -per un totale di 2000 mq- sono destinati al deposito di rifiuti al quale si aggiunge un’area scoperta uso deposito di 15000 mq dotata dell’impianto di trattamento e depurazione delle acque meteoriche e dei reflui legati alle lavorazioni.

La Generaiton 3.o Srl si occupa pertanto di tutti gli aspetti inerenti il settore dei rifiuti metallici:

  • accettazione e la verifica del materiale anche dal punto di vista di una eventuale presenza di radioattività
  • stoccaggio dei rifiuti presso le aree autorizzate
  • cernita, cesoiatura e frantumazione tramite l’impianto Linderman Zerdirator

Per tutte le informazioni: generation30.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.